sei in: lifestyle
archivio

Sul set del Calendario Pirelli 2010 .1

pubblicato Mercoledì 17 Giugno 2009
di Giovanni Audiffredi
Sul set del <I>Calendario Pirelli 2010</I> .1

GUARDA LA GALLERY DELLE FOTO HI-RES SUL SET
DEL CALENDARIO

Dalle casse di uno stereo portatile i Depeche Mode urlano
la loro Personal Jesus. Alcune ragazze ballano scatenate. All'orizzonte si stagliano la chioma ramata e il grande seno pallido di Lily Cole, che da quando dalle passerelle è passata al cinema - a Cannes ha presentato The Imaginarium Of Doctor Parnassus, l'ultimo film in cui appare Heath Ledger - è diventata una "normale" taglia 42.

Il Rio da Barra scorre impetuoso verso l'Oceano, incide la terra rossa e trascina i tronchi sulla spiaggia di Trancoso, Stato di Bahia. Siamo in Brasile, sul set del Calendario Pirelli 2010 di cui vi proponiamo in anteprima mondiale le immagini del backstage. Saranno dodici mesi all'insegna del nudo, anche integrale. Così come ci appare Eniko Mihalik, sdraiata sotto il sole cocente. Alza lo sguardo dal lettino e strizzando l'occhiolino dice: "Benvenuti ragazzi, tutto ok?". Al suo fianco Rosie Huntington, uno degli angeli di Victoria's Secret. Lei ci accoglie con il lato B in mostra. L'imbarazzo è solo nostro.

Una settimana di shooting improvvisati fino alle due del mattino, perché il fotografo americano Terry Richardson lavora così: come e quando gli pare. Scatta mentre mangi, mentre dormi, e può capitare che ti chieda gentilmente di sdraiarti in una pozza di fango che l'ha colpito mentre ci passava accanto con il fuoristrada.

Le undici modelle del nuovo The Cal hanno azzerato il loro senso del pudore. Anche una "bacchettona" come Miranda Kerr per la prima volta ha posato in topless e si è lasciata andare a una sexy dance, con soli tanga e stivaletti, all'interno di una suite. Assicurando che il fidanzato Orlando Bloom "è un bravo ragazzo che capirà le scelte del mio lavoro. Forse nonna un po' meno".

Il servizio continua
Precedente 1 di 2 Successiva

 
Vota 12345 (320 voti)
 
Commenti 10 commenti

Cinzia (03/02/2010 ore 15.36)
Le modelle sono bellissime e anche le foto quasi artistiche ma non è il calendario Pirelli che si è sempre distinto da tutti gli altri calendari perchè era speciale e non somigliava a nessuno di quelli in circolazione. Di calendari di donne nude ne abbiamo anche troppi ed il Calendario Pirelli non può essere uguale agli altri - Ci sono rimasta molto delusa. Speriamo bene il prossimo anno.

gio (24/01/2010 ore 13.42)
.. Miranda è splendita ,ma sono molto piu interessanti le sue lettere, avute nel mese di aprile scorso...con foto..

torolibero (03/12/2009 ore 17.48)
sono belle ma non le posso far ballare

marina (02/10/2009 ore 21.55)
bellissime, ma le gomme pirelli?

marina (01/10/2009 ore 22.55)
bellissime ma senza gomme......

Piergiorgio (25/09/2009 ore 18.56)
sono tutte bellissime

aggiungi un commento

INVIA


Vai alla pagina di abbonamento